MINISTERO DEL LAVORO. INAIL: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER MIGLIORARE LA SICUREZZA SUL LAVORO

Il 22 ottobre 2010 l'Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul Lavoro (INAIL), dopo 4 anni ha annunciato l'apertura di un nuovo bando per riconoscere contributi a fondo perduto a tutte le imprese che investiranno per migliorare la sicurezza nei luoghi di Lavoro. L'apertura del bando è prevista per fine novembre e dalla pubblicazione del bando l'azienda potrà presentare richiesta a partire dal 45° giorno dalla pubblicazione. Lo strumento sarà a sportello, verranno selezionate le domande fino ad esaurimento delle risorse. Le caratteristiche:

Agevolazione.
Contributo a fondo perduto variabile tra il 50% e il 75% fino ad un massimo di euro 100.000,00.

Attività finanziabili:
Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori; formazione, sperimentazione di soluzioniinnovative e di strumenti di natura organizzativa ispirati alla responsabilità sociale delle imprese. Le spese ammissibili saranno quelle sostenutedopo la pubblicazione del bando e non è ammessa retroattività.

Spese ammissibili:
Macchine e attrezzature a marcatura CE in sostituzione dei beni non conformi, installazione, modifica degli impianti, apparecchiature e dispositivi per l'incremento del livello di sicurezza contro gli infortuni, installazione di dispositivi di monitoraggio dello stato dell'ambiente di lavoro, ristrutturazione e modifica strutturale dell'ambiente di lavoro, implementazione di sistemi integrati di gestione aziendale della sicurezza.

Soggetti Beneficiari:
Potranno beneficiare dell'agevolazione tutte le imprese, anche quelle individuali, iscritte alla Camera di Commercio.

Tempistica:
Le domande potranno essere presentate dopo la pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale e gli interessati potranno accedere tramite il sitointernet dell'INAIL ai singoli bandi regionali dove inserire dati anagrafici dell'impresa e particolari relativi al progetto, che prevedono l'attribuzione di un punteggio in automatico. Solo con il superamento di un punteggio soglia complessivo sarà possibile la compilazione della domanda online ( sito internet INAIL.IT - Punto Cliente). Il tutto avverrà con la procedura a "sportello" fino ad esaurimento dei fondi.

(fonte:labitalia.com)