Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o navigando sul sito acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI 

Si è svolto il 23/07/2009, l’incontro tra  L’ avv. Marcello Feola ,Assessore ai Lavori pubblici ed Urbanistica della Provincia di Salerno e il dr Gerardo Di Trolio in qualità  di Presidente della Associazione datoriale FEDERAZIONE NAZIONALE IMPRESE SALERNO- FEDERTERZIARIO e Responsabile  Sportello  della FNI-CENAI, alla presenza anche di Laverio De Paola Vice Presidente Vicario dell’Associazione Leonardo Da Vinci .

Dopo l’augurio al neo Assessore e a tutta l’Amministrazione Provinciale per un proficuo ed efficace lavoro,  a nome di tutti gli iscritti a tali associazioni, la discussione si è incentrata su vari temi legati al settore edile: dalla sicurezza nei luoghi di lavoro, alla lotta al lavoro nero, alla novità espressa nel settore  dalla C.E.N.A.I., Cassa edile nazionale Artigianato e Industria, nata in conformità al CCNL FEDERTERZIARIO-UGL del 5/11/1998.

Tra i vari aspetti discussi, notevole è stato l’interesse mostrato dal neo Assessore alle attività mutualistiche, previdenziali ed assistenziali svolte dalla C.E.N.A.I, in particolar modo, sugli  obiettivi perseguiti in via prioritaria dalla Cassa, ovvero la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro e la lotta al lavoro nero.

I convenuti hanno poi coordinato un successivo incontro per porre in essere strategie congiunte su questi temi, ove ha già dato disponibilità alla presenza, l’UGL UTL di Salerno stipulante unitamente alla Federazione Nazionale Imprese del C.C.P.L. per i lavoratori dipendenti delle imprese edili, artigiane e delle piccole e medie imprese industriali edili ed affini della Provincia di Salerno del 03/11/2006.